CAVO FS18OR18-300/500V

CAVO FS18OR18-300/500V: ORA C’E’ MAGGIORE CHIAREZZA E SICUREZZA!
Nel complesso mondo degli impianti elettrici, a partire dal 2017, la sicurezza è diventata l’obiettivo principale.
Il Decreto Lgs 106 del 16.06.2017 ha posto una condizione ben precisa sull’impiego dei cavi conformi al regolamento CPR e a tale condizione La Triveneta Cavi ha risposto e sta provvedendo a fornire, in conformità alle Norme, il cavo adatto a tutte le situazioni impiantistiche.

Nella circolare del 14 Dicembre 2018, IMQ ha comunicato ufficialmente l’abrogazione del Capitolato Tecnico IMQ-CPT-007 relativo ai cavi FROR con e senza schermo:
FROR 450/750 V or FROR 300/500V (versione schermata)
FROH2R 450/750 V or FROH2R 300/500 V (schermo a treccia)
FROHH2R 450/750 V or FROHH2R 300/500 V (AL / PET + treccia)
FROH2R 300/300 V

La decisione di IMQ di rendere obsoleti i cavi FROR mette fine ad loro un utilizzo molto generalizzato e non completamente coperto dalle norme installative. Erano stati ideati per il servizio mobile, per ambienti interni e per uso temporaneo all’esterno ma nella consuetudine venivano utilizzati per posa fissa all’interno degli edifici e, prendendo opportune precauzioni, per la posa fissa non interrata.

Che cosa cambia dunque per i progettisti e gli installatori?

1. Come conseguenza dell’abrogazione del Capitolato Tecnico IMQ-CPT-007 da parte di IMQ, a partire da Agosto 2019 I cavi FROR non potranno più essere prodotti col marchio di qualità.

2. La Triveneta Cavi già da tempo sta gestendo le scorte a magazzino e ha provveduto a progettare nuovi cavi che rispondono pienamente alle esigenze e normative tecniche:

Cavo FS18OR18 per sezioni fino a 2,5mm² per tensioni fino a 300/500V (Cca-s3, d1, a3)
Cavo FG16OR16 per tensioni fino a 600/1000V (Cca-s3, d1, a3)

3. Le condizioni d’uso e di posa di questi cavi saranno indicate nelle Guide all’uso dei cavi CEI 20-40 e nelle Norme sugli Impianti elettrici CEI 64-8.

Fonte: latrivenetacavi.com

Leave A Comment

X